Il 19 settembre 2021, in occasione della Settimana Europea della Mobilità, è stato inaugurato il nuovo corridoio ecologico tra Groane e Grugnotorto lungo la via Col di Tenda di Cesano Maderno. Alcuni mesi fa si sono infatti conclusi i lavori di riqualificazione ambientale ad opera del Parco delle Groane che, con la collaborazione del Comune di Cesano Maderno ed i finanziamenti di Fondazione Cariplo, hanno restituito alla comunità un’area di maggiore valenza ecologica, paesaggistica a sociale.
I rappresentanti del Parco delle Groane e dell’Amministrazione Comunale presenti all’iniziativa hanno potuto illustrare l’intervento realizzato ai cittadini che hanno partecipato all’evento: oltre allo sfalcio dei rovi e dei prati esistenti, sono stati eliminati i rifiuti nascosti tra la vegetazione, eliminate le piante di specie esotiche, e messi a dimora numerosi alberi e arbusti di specie autoctone. Infine, è stato realizzato un percorso ciclo-pedonale in calcestre, collegato con il sistema di ciclabile esistente, favorendo così il collegamento con il resto del territorio comunale e con i confinanti Comuni di Bovisio Masciago e Desio.
Questo intervento ha permesso prima di tutto di aumentare la funzionalità ecologica di un’area che funge da zona di connessione tra le Groane e il Grugnotorto, cioè da corridoio verde per alcune specie di animali, soprattutto uccelli, che si spostano tra parchi naturali alla ricerca di spazi per la riproduzione e la ricerca di cibo. Ma ha anche restituito alla popolazione uno spazio pubblico più bello e fruibile in un momento difficile come quello della pandemia, in cui le persone necessitavano di spazi verdi di prossimità dove potersi incontrare o passare del tempo in sicurezza